Uomini in trincea

24 marzo 2012

Liberalizzazioni e privatizzazioni, tra mito e realtà.

Giuseppe Arena e Adriano Teso sono due notissimi imprenditori del nord, costretti a combattere ogni giorno la loro battaglia estenuante, quanto impari, contro lo Stato, centrale e periferico che sia.

Giuseppe Arena da anni paga caro il suo sogno di offrire ai viaggiatori sui treni più opportunità di scelta, più servizi e prezzi concorrenziali, su tratte nuove e tradizionali. Un sogno che si é infranto contro lo strapotere monopolista di Trenitalia, che ha ingaggiato una dura guerra contro la piccola Arenaways.

Adriano Teso é un liberale che fa impresa ad altissimo livello. Si é esposto in prima persona, entrando in politica, nella speranza di riuscire a scardinare qualcuna delle gabbie stataliste  e burocratiche che sistematicamente ostacolano l’iniziativa privata di chiunque voglia creare ricchezza e lavoro in questo sventurato Paese.

Lunedì questi due italiani di trincea saranno a Torino, nell’aula 9 della Facoltà di Economia e commercio, dove parleranno della loro esperienza e esporranno le loro proposte in tema di liberalizzazioni e privatizzazioni.

Idee preziose, maturate negli anni, partendo da un osservatorio del tutto privilegiato.

 

L’appuntamento  é quindi per lunedì 26 marzo, ore 18, nell’aula 9, terzo piano, Facoltà di Economia, c.so Unione Sovietica, 218bis.


2 Comments

  • Massimo scrive:

    In corso Unione Sovietica, ironia della sorte. Credevo comunque che solo a Bologna resistesse una toponomastica apologetica del più sanguinario dei sistemi politici mai apparso sulla Terra: il comunismo. ;-)

  • Kalmha scrive:

    Se poi pensi all’Unipol delle coop rosse da sempre in v. Stalingrado… :-)
    Comunque e’ un motivo in piu’ per apprezzare l’evento: un convegno organizzato da liberali!

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE