Rispondendo a Vespa, a proposito dei formidabili introiti di cui si avvantaggeranno le banche, grazie alla “vagamente” liberticida tracciabilità, Passera ha detto: “Sono certo che le banche e l’Abi metteranno a disposizione la loro buona volontà a fronte di un aumento dei volumi.”.

Reduce dal salvataggio di Alitalia (un merito che gli riconoscono i più ferventi sostenitori di questo governo), ora Corrado Passera si accinge a portare in salvo l’Italia!

Dicono che si tratti del ministro più in conflitto di interessi del dopoguerra, ma di fronte a dramma delle famiglie dei piccoli e grandi dipendenti pubblici senza più lo stipendio, come gli si é perdonato di aver caricato sui contribuenti le forti perdite della compagnia aerea, si glisserà anche sui suoi peccatucci di gola.

Ce la farà il grande banchiere a bissare? Riuscirà, per la parte che gli compete, a punire ciascun connazionale riversandogli le colpe di generazioni di politici e loro sodali finanzieri?

Pensiamo proprio di sì.

Ma in cambio regalerà altre stupende battute, sul tipo di quella a “Porta a porta” di martedì sera!

Non é forse divertentissima la battuta sui banchieri che, a fronte di una pesca miracolosa, diciamo pure a strascico, dimostreranno, comme d’abitude, tanta buona volontà(?!).

E’ noto che le barzellette migliori sui carabinieri sono messe in giro dai carabinieri stessi; non stupisca quindi che un banchiere faccia altrettanto coi suoi colleghi.

D’altronde basta prendere in mano un qualunque estratto conto o una qualunque comunicazione della propria banca per sentirsi rassicurati che le banche saranno “intorno a te”. Non più per stritolarti ma per cancellare, a fronte degli “aumentati volumi”, una buona parte delle voci di spesa, visibili e invisibili, a carico dei tartassati correntisti. E siccome so’ cambiate le cose, guaglio’ (come dice delle Poste Bruce Ketta), se passerà la manovra, i soci e i competitor del ministro Passera saranno costretti a lasciare le poltrone in concorrenza tra loro. Uno dei poteri dell’antitrust atto a tutelare la libera concorrenza tra banche, assicurazioni et similia! Con quali certe e terribili punizioni? Chissà, quelle potrebbero essere materiale per un’altra storiella sui banchieri?

Tags: , , , , , ,

2 Comments

  • Ben trovata cara Rita;hai ragione su tutto in particolar modo sulle banche che da questa manovra della Bocconi riceveranno bocconi amari. anche perchè i conti correnti saranno destinati a sparire, come sarà destinata a sparire la moneta sonante. sparirà anche lo status di cittadino destinato alla grande a diventare suddito. anche se con i Re si va ad elezioni (Spagna) con Napolitano no. spariranno anche tutti i berluscones, visto che Vendola ha già avviato la campagna di “disinfestazione del berlusconismo”, nello stesso modo con cui dalle ns parti era stata portata a termine la disinfestazione sia della ferula che della anofele. intanto stanno disinfestando la Rai e a Minzolini è stato riservato il trattamento della ferula. SB continua a difendere Monti ritenendo di difendere l’Italia. Bondi ha redarguito Ferrara che ha denunciato un gigantesco problema sulla sospensione della democrazia con il golpaccio di Napolitano. L’altro giorno per un calo di telespettatori al tg1Rai, fli con a capo la Perina e Idv hanno chiesto le dimissioni di Minzolini. e te li raccomando; quante volte han detto: “giù le mani dei partiti dalla rai!”. Poi l’ha fatto, per l’ennesima volta Fini. Nessuno che abbia preteso le dimissioni di Fini! schiacciato Minzolini la eradicazione continuerà, temo sino ai bloggers. il Pdl sta iniziando a generarmi disgusto che non insorge, non s’incazza, non reagisce, non rovescia tavoli, sia davanti ai golpe che davanti a iniziative, come la dichiarata azione vendoliana di “disinfestazione del berlusconismo”, che non è uno scherzo, ma un proposito da sinistri se non sciagurati epiloghi.
    un abbraccio a te.
    mn

  • Kalmha scrive:

    Ciao carissimo M.!
    Perdona il ritardo con cui ho potuto vedere il tuo commento.
    Io non sono tra quelli che affermano che ogni popolo ha i potenti che si merita. Per cui credo che gli italiani siano molto piu’ seri e rispettabili della classe politica che li sfrutta e, come e’ avvenuto in passato, questo Paese trovera’ il modo di liberarsi dai falsi salvatori della patria.
    A prestissimo! :-)

Previous Post
«
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE