In un grande Paese libero la liberta’ di stampa non e’ mai sufficiente. Dobbiamo introdurre nell’ordinamento altre norme che tutelino l’accesso ai mezzi dell’informazione.,

Non importa che lo abbia detto contro qualcuno piuttosto che a favore di qualcosa, l’importante e’ che Gianfranco Fini abbia anch’egli affermato questo principio fondamentale del diritto e dei diritti civili.

In questi giorni e’ facile sentirsi banali, scontati e persino poco originali, perche’ si e’ dovuti accorrere in sostegno di un piccolo angolo di liberta’ di fare informazione minacciato da magistrati molto impegnati su vari fronti, tranne che quello della liberta’ di stampa.

Come non sentirsi scontati nel ribadire che in un Paese libero ci sono molti modi di reagire civilmente a critiche che si ritengono offensive e che la querela e’ senza dubbio l’ultima ratio?

E non ci si puo’ sentire punto originali nel ringraziare Fini per averci fornito, non volente, un granitico argomento in piu’ da offrire ai suoi amici magistrati movimentisti affiche’ recedano dalle loro richieste risarcitorie ai danni de Il Legno Storto.

Tuttavia, pur sentendoci banali all’inverosimile, invitiamo, nel nostro piccolissimo, coloro che da destra a sinistra si voltano dall’altra parte o si spendono in difesa dei pm sedicenti diffamati perche’ a quel sito ben gli sta, ad abbandonare certi pericolosi distinguo: la posta in gioco e’ molto piu’ alta di una meschina rivalsa su una redazione “nemica”

Difendiamo Il Legno Storto e la liberta’ di espressione.

Marco Cavallotti scrive:

(…) Insomma, certe precisazioni in punta di penna, e tanto manifestamente risentite, insieme alle molte altre ci si leggono qua e là, mostrano solo che la strada verso la tolleranze delle opinioni, e verso la rinuncia a vedere gli strumenti repressivi come strumento per far tacere chi non la pensa come te o chi abbia con te un conto da regolare, sia ancora lunga.

Anche su La Pulce di Voltaire

Qui dal bravo Alessandro Giglioli

Comments are closed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE